Settembre, il nuovo gennaio

I giorni d’estate ormai volgono al termine e le vacanze sono finite quasi per tutti. Si torna alla routine quotidiana, ai nostri impegni e responsabilità e certo un po’ di nostalgia di quei momenti ci accompagna ma non mi sentirete parlare di “post vacatio blues” di sindrome del rientro o disturbi post vacanza.

E’ vero per molti settembre equivale a nostalgia, alla fine del divertimento e della spensieratezza ma per altri – me compresa – rappresenta una ripartenza, un nuovo inizio ricco di nuove idee e nuovi stimoli.

Perché ci sono sempre nuovi stimoli, basta cercarli. Sta a noi scegliere se se cominciare Settembre con il broncio, la pigrizia e il malumore o impostare uno stato d’animo positivo, costruttivo, puntando su se stessi e su nuovi progetti.

Sarà che settembre è il mio mese, sarà che da segna l’inizio di una nuova stagione lavorativa ma per me ha sempre avuto un sapore speciale e lo vivo con tante aspettative e tante buoni propositi, molto più che a gennaio.

Settembre è il mio gennaio.

“Il vostro tempo è limitato, quindi non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro. ” Steve Jobs

A settembre compro la mia nuova agenda, apro il cassetto dei sogni da realizzare, settembre è il momento in cui sono più carica di energia e di entusiasmo grazie anche alla vacanza appena trascorsa. 

Inizia anche tu la nuova stagione con i miei 12 buoni propositi:

  1. Mangia sano per 5 gg su 7! Mangia sano e mangia tutto. Fai il pieno di energie e vitamine senza privarti di nulla con diete costrittive. Lascia libero il week end per qualche “schifezza” senza esagerare!
  2. Riappropriati della tua energia e della tua forma fisica! Programma un allenamento e mantienilo. Non importa quale sport sceglierete di fare e con quale frequenza. L’importante è portarlo avanti con costanza.
  3. Sii grata ogni giorno per almeno 1 cosa. Farlo aiuta a dare un senso anche alle giornate peggiori.
  4. Tieni un’agenda e fai ogni giorno una lista delle cose da fare. Che sia cartacea o elettronica aiuterà a ordinare le vostre priorità e raggiungere più facilmente gli obiettivi prefissati
  5. Inizia ogni giornata con un sorriso. Il mattino è duro e traumatico per tutti a se affrontato con un sorriso e un pensiero positivo tutto apparirà diverso.
  6. Elimina le persone che portano negatività nella tua vita. La vita è bella ma anche breve. Perché farsela rovinare da personaggi la cui presenza non è necessaria?
  7. Fai qualcosa di nuovo una volta al mese! Compatibilmente con impegni lavorativi e finanze fai qualcosa che non hai mai fatto o che non fai da un po di tempo. Esci dalla routine quotidiana con un piacevole diversivo che ti regalerà nuovo entusiasmo.
  8. Dedica del tempo a te stessa. Amati e accettati senza temere il giudizio di nessuno. Fatti un selfie e pubblicalo senza ritoccarlo. Sii orgogliosa di ciò che sei: unica.
  9. Apri il tuo cassetto dei sogni, scegline uno e prova a realizzarlo! Non rimandare, i sogni lasciati nel cassetto fanno la muffa! Le cose realizzate invece, anche le più piccole, portano grandi soddisfazioni.
  10. Dai una mano quando puoi. Basta un gesto semplice: aiutare la vicina di casa con la borsa della spesa, tenere aperto il cancello a chi entra dopo di noi, telefonare alla nonna che vive sola, un’indicazione a un passante che ne ha bisogno. La gratificazione che si prova per avere fatto qualcosa di buono solo per il piacere di farlo è magica! E non importa se chi abbiamo aiutato sarà riconoscente o meno, il nostro gesto ci ha illuminato l’aria e reso migliori!
  11. Non dimenticare di dire “ti amo” o “ti voglio bene”. Bastano pochi secondi, se sei talmente fortunato da avere qualcuno a cui dirlo fallo, non trascurarlo e non dare nulla per scontato.
  12. Gratificati! Siamo molti bravi a criticarci ed abbatterci quando qualcosa non va ma spesso dimentichiamo di celebrare i nostri successi, anche se piccoli. Proviamo a farlo, per mantenere alta la motivazione e la fiducia in noi stessi.



1 comment on “Settembre, il nuovo gennaio

  1. Sono ottimi propositi… proverò a metterli in pratica! Purtroppo a differenza tua risento molto del rientro post vacanze.. 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *