Acquajump, in forma saltellando

Una delle ultime novità nell’acquafitness è l’Acquajump, un allenamento ad alto impatto dove si utilizza il jump, uno speciale tappeto elastico di forma circolare che viene posizionato sul fondo della vasca con particolari ventose che gli consentono di rimanere stabile.

Sicuro e facile da usare è adatto a tutti e privo di controindicazioni tanto che viene utilizzato anche per la riabilitazione dopo i traumi, specie alle articolazioni di caviglie e ginocchia.

Questo strumento rende il training ancora più intenso e richiede un buon controllo dei muscoli addominali e dorsali. Sul jump gli allievi rimbalzeranno in modo regolare, a ritmo di musica eseguendo svariati esercizi.

L’Acquajump oltre a bruciare un elevato numero di calorie (circa 600 a lezione) permette di tonificare i muscoli delle gambe, i glutei e la parete addominale grazie al massaggio dell’acqua regala grandi benefici alla circolazione sanguigna.

Con l’ausilio di altri attrezzi come ad esempio manubri o smile  si rafforzeranno anche spalle e braccia.

L’acqua jump è un modo di allenarsi che promette ottimi risultati e tanto divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *